Percorso Bianco

Da 0 a 3 anni
  • MUSICA IN CULLA
  • INCONTRI DI MUSICA 45′
  • FREQUENZA SETTIMANALE
    (In presenza o a distanza)
  • ISCRIZIONE € 80,00
  • QUOTA MENSILE DI € 50,00**

**RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI DISPONIBILI IN SEDE

Musica in culla è…

  • Una vera e propria metodologia di ‘intervento musicale’ dedicata alla fascia 0-48 mesi, che tende da un lato all’acquisizione tecnica di abilità musicali e dall’altro alla fruizione del linguaggio musicale come potenziamento di altre attività cognitive ed emotive del bambino e della comunicazione profonda tra genitori e bambini; attraverso un canale non verbale pone le basi per un ascolto reciproco e per uno scambio di flussi emotivi.
  • Un pensiero pedagogico aperto a contaminazioni che lo rendono un’esperienza modellabile ed adattabile alle diverse psicologie infantili ed ai differenti ambienti in cui viene applicato.
  • Attività, giochi, suoni, letture, esperienze e riflessioni intorno all’educazione musicale per la prima infanzia.

“MUSICA IN CULLA” ® è una metodologia educativa riguardante l’apprendimento musico-motorio-espressivo dei bambini in età neonatale e prescolare. Per maggiori informazioni cliccare qui.

Si riparte in sicurezza!!!

I Corsi di Musica in Culla ripartiranno dalla prima settimana di ottobre secondo le norme di sicurezza vigenti per l’emergenza Covid 19 ancora in corso.

La nostra scuola ha affidato ad un esperto del settore il monitoraggio della situazione attuale, che ha dettato le norme della riapertura in ottemperanza alle linee guida ministeriali e al Decreto inerente le ripartenze delle attività artistiche e scolastiche.

Alla luce delle inevitabili restrizioni abbiamo pensato ad una proposta ‘mista’ che permetterebbe una programmazione contemporanea e parallela tra incontri in presenza e lavoro online, in cui i bambini che seguiranno il percorso online (trimestrale), verranno inseriti in presenza a Gennaio, periodo in cui tutti speriamo si possano riavere i Corsi con usuale numero di bambini.

La proposta è quindi così articolata:

In presenza:

Incontri in presenza di 40/45’ (leggi giorni e orari  sotto) a cui verranno sommati, in entrata o in uscita, i tempi di sanificazione dell’ambiente e sterilizzazione dei materiali attraverso l’uso di vaporizzatori.

Sarà comunque nostra cura utilizzare materiali diversi nei gruppi che si succedono nella stessa giornata.

Il numero massimo di bambini sarà di 9 all’interno dell’Aula destinata al lavoro con l’infanzia, dotata di due grandi finestre.

Con i bambini nei primi due anni di vità i genitori e il bambino sono da considerare singole unità (quindi i gruppi saranno formati da 9 adulti con bambini).

Gli operatori saranno semrpe gli stessi (due) e non saranno ammessi tirocinanti fino alla fine dell’emergenza.

DaD . Didattica a Destinazione:

In contemporanea al corso in presenza sarà offerto un pacchetto trimestrale online, dedicato a chi avesse difficoltà, nei primi tre mesi, a frequentare in presenza.

Il pacchetto viene offerto per soli tre mesi, e, dal punto di vista didattico, viaggerà esattamente in parallelo con le attività in presenza.

L’obiettivo principale è infatti inserire a Gennaio (nella speranza che i numeri in presenza possano tornare alla normalità) tutti i bambini che hanno seguito il pacchetto online.

Ogni bambino che si iscriverà al Corso online riceverà in regalo un piccolo kit ludico (un foulard, uno shaker, uno strumentino o altro) molto essenziale e con qualcosa che sicuramente non potrebbe procurarsi a casa.

Il pacchetto online sarà preceduto da una riunione con i genitori interessati (da valutare se in presenza o in piattaforma Zoom).

 

GIORNI E ORARI:

GRUPPO

GIORNO

ORARIO

OPERATORI

Musica in Culla 1

Mercoledì

17.00 – 17.45

Anselmi – Melpa

Musica in Culla 2

Sabato

10.45 – 11.30

Russino – Valentini

Musica in Culla 3 Jr

Sabato

11.45 – 12.30

Russino – Valentini

Musica in Culla 3 Sr A

Mercoledì

18.00 – 18.45

Anselmi – Melpa

Musica in Culla 3 Sr B

Sabato

10.00 – 10.45

Russino – Valentini

Per informazioni su orari ed iscrizione, contattare la segreteria allo 0658202369

Per prima cosa…via le scarpe!
Muniti di calzini antiscivolo entriamo in classe, grandi e piccoli e siamo immediatamente dentro la musica.

Gli operatori, sempre due o tre, lavorano fondamentalmente con musica dal vivo (voce, piccole percussioni, strumenti d’arte), coinvolgendo i grandi e lasciando i piccoli liberi di esprimersi all’interno delle proposte musicali.

Cantiamo insieme la canzone di benvenuto, sempre la stessa e poi arrivano i giochi musicali, ogni volta diversi, che giochiamo con molteplici oggetti, sonori e non. Foulards, palline, paracadute e telo di lycra, burattini, cerchi colorati e cerchi di legno, ovetti sonori, triangoli e piattini; tutto si trasforma in elemento per comunicare musicalmente con i bambini, accompagnandoli nell’acquisizione di nuove abilità e nuove relazioni.

Si lavora in piedi così come seduti sul pavimento di legno; si danza insieme e si canta insieme.  Insomma un’esperienza che permette al bambino di esprimere le sue risposte sonore e motorie in assoluto rispetto del proprio temperamento, in sintonia con il gruppo in cui è inserito.

Ogni produzione del bambino viene rinforzata e condivisa con tutto il gruppo. Ed alla fine sempre una stessa canzone ci saluta per darci appuntamento all’incontro successivo.

L’incontro assume modalità e sfumature differenti a seconda dell’età dei bambini; i bambini e i genitori partecipano insieme nei primi tre gruppi (Musica in Culla 1, 2 e 3 Junior), mentre dopo i 3 anni (Musica in Culla 3 Senior) i bambini sono in classe da soli.

Con la musica “Si inventa e si crea, dando spazio a quel bisogno di ‘fare da se’ e di consolidare la propria unicità…si può ‘parlare musica’ e dire quello che con le parole non si riesce a esprimere…si può nutrire e accarezzare il legame affettivo tra una mamma, un papà, i nonni e il suo bambino…si può toccare il legno, la pelle, il metallo, la plastica e scoprire che suono hanno…e anche imparare come si suonano…si può imparare ad ascoltare il mondo, ad apprezzare le diversità e ad affrontare le difficoltà…si possono mettere da parte per un po’ i problemi…si può giocare e parlare con i grandi, abbracciarli e sentirsi più al sicuro…si possono imparare i colori e le voci degli animali e come si muove il mare e come soffia il vento e come suona il tamburo o il flauto o il pianoforte…si può imparare a stare con gli altri, ad aspettare il proprio turno, a condividere e collaborare…si può crescere insieme, grandi e piccoli…”

Conosci i nostri docenti